Richiesta di cancellazione dall’Ordine

Fatti salvi i casi di cui all’art. 45 del Regio Decreto 2537/1925 (pene disciplinari) la cancellazione può avvenire esclusivamente su esplicita richiesta dell’interessato.

Ciò premesso si rammenta che – in ottemperanza alla delibera assunta dal Consiglio dell’Ordine degli Architetti, P. P. e C. di Padova in data 15.11.1995 –  qualora la domanda di cancellazione non pervenisse entro il 31 dicembre dell’anno in corso, dovrà essere versata la quota di iscrizione all’albo per l’anno successivo.

Esempi con riferimenti al versamento della quota di iscrizione all’albo per l’anno 2014:

  • non dovuta – per l’anno 2014 – qualora la domanda di cancellazione sia pervenuta entro il 31.12.2013
  • dovuta se la domanda di cancellazione viene inviata in qualunque altro periodo dell’anno (Anno 2014)

Si invitano gli interessati alla cancellazione dall’Ordine a trascrivere la seguente richiesta secondo il fac-simile. E’ necessario allegare quietanza di pagamento della quota associativa per l’anno in corso.

Fac-Simile Richiesta

 

Richiesta di trasferimento dall’Ordine della Provincia di ……. all’Ordine della Provincia di Padova

Elenco dei documenti per l’iscrizione da trasferimento da altro Ordine:

  • domanda di iscrizione secondo il fac-simile
  • fotocopia della domanda di trasferimento presentata all’Ordine di provenienza
  • n. 2 foto formato tessera
  • versamento di Euro 20,00 (da effettuarsi all’Ordine alla presentazione della domanda) quali diritti di segreteria di iscrizione da trasferimento
  • fotocopia del pagamento della tassa regionale di abilitazione professionale o autocertificazione circa il pagamento della predetta tassa, ove prevista

Fac-Simile Richiesta